Home Prima Pagina Fondazione Buzzi lancia il progetto per un ospedale senza raggi X

Fondazione Buzzi lancia il progetto per un ospedale senza raggi X

L’Ospedale Vittore Buzzi di Milano ha presentato un progetto per costruire il primo grande ospedale pediatrico in Italia senza raggi X. L’idea è della Fondazione Buzzi, che al Museo della Scienza ha illustrato quel che avverrà all’interno di un nuovo padiglione del Nuovo e Grande Buzzi, la struttura da 10.000 metri quadrati con sette piani collegata all’attuale ospedale e che dovrebbe essere pronta per gennaio 2022, secondo quanto confermato dal direttore del Buzzi, Alessnadro Visconti.

Da tempo il Buzzi ha avviato una campagna di raccolta fondi per il progetto. Le indagini diagnostiche, spiegano dalla Fondazione, hanno salvato milioni di persone ma recentemente si è scoperto che possono essere rischiose per la salute dei più piccoli a causa delle radiazioni. Le moderne tecnologie consentono di evitare che questo accada, ma secondo le stime servono almeno altri 10 milioni per completare l’opera, oltre ai 40 milioni già stanziati per il nuovo padiglione, 30 dei quali provenienti dalla Regione.