Home Prima Pagina Coppa Italia, Milano parte col turbo: Olimpia-Vanoli 86-62

Coppa Italia, Milano parte col turbo: Olimpia-Vanoli 86-62

L’AX Armani Exchange si qualifica per le semifinali di Coppa Italia dominando Cremona nel primo incontro della Final Eight. Olimpia-Vanoli finisce con un largo 86-62 in una gara mai in discussione. Gli uomini di Messina partono con un deciso 20-2 e contengono senza particolari affanni i tentativi di recupero degli avversari, chiudendo con un sonante +24. “Cremona è un’eccellente squadra, in campionato siamo praticamente pari in classifica e ci hanno già battuto una volta – dice il coach dei milanesi a fine contesa -. Li abbiamo tenuti a poco più di 60 punti e credo che questa sia stata la chiave, considerando che di media ne segnano 80”.

Molto soddisfatto anche il capitano, Andrea Cinciarini, partito in quintetto e tra le chiavi difensive della sfida. “Venivamo da due anni dove eravamo usciti al primo turno con brutte figure – dice Cinciarini a Eurosport -. Sono state due settimane importanti con vittorie e sconfitte. Abbiamo cementato il gruppo, sapevamo che Cremona era la detentrice del trofeo, un’avversaria pericolosa. Abbiamo avuto dei momenti particolari ma non abbiamo mai perso coesione”.