Home Politica Icam 3d, nuovo strumento per rilevare gli incidenti stradale

Icam 3d, nuovo strumento per rilevare gli incidenti stradale

auto

Un nuovo strumento per la rilevazione degli incidenti stradali sul territorio di competenza. Da qualche settimana è stato messo in commercio Icam 3D, un tablet connesso a una telecamera con sensori di profondita in grado di acquisire fino a due milioni di punti in cinque minuti e che dovrebbe segnare una svolta in aiuto agli agenti per i rilievi del caso nelle zone degli incidenti.

Un software di nuova generazione è installato all’interno dell’apparecchio, grazie al quale in pochi minuti si può avere una mappa in 3D di estrema precisione, secondo quanto affermato dai costruttori. Produzione e commercializzazione sono da attribuire a Innovery spa.

Secondo quanto rilevato dai produttori stessi, al momento gli ordini provengono principalmente dal Nord Italia, dove le forze dell’ordine potranno avvalersi a breve di uno strumento in aggiunta.