Home Città Metropolitana Cronaca Violenza su minori, arrestato un operaio a Peschiera Borromeo

Violenza su minori, arrestato un operaio a Peschiera Borromeo

furto

I carabinieri di Peschiera Borromeo, alle porte di Milano, hanno arrestato un operaio di 44 anni eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Milano. L’accusa è di tentata prostituzione minorile aggravata e violenza sessuale aggravata su minori ed è relativa a quanto avvenuto nel 2019, quando l’uomo avrebbe (secondo quanto appurato dalle indagini) commesso tali reati ai danni di due minori allora di 13 e 16 anni.

L’accusato è stato rintracciato questa mattina dai carabinieri della compagnia di San Donato Milanese, in provincia di Milano. L’uomo avrebbe sfruttato, secondo quanto emerso dai rilievi dei militari, la propria amicizia ai familiari dei due ragazzini e avrebbe quindi proposto l’oro del sesso a pagamento.

A supporto delle proprie tesi, i militari hanno acquisito materiale informatico e digitale all’interno della casa dell’uomo, dove è stata effettuata una perquisizione.