Home Prima Pagina Brindisi-Olimpia, la volata premia Milano

Brindisi-Olimpia, la volata premia Milano

Due liberi nel finale di partita di Sergio Rodriguez regalano a Milano la vittoria in una difficile trasferta. Brindisi-Olimpia finisce 74-77, grazie a quattro uomini in doppia cifra: lo stesso Rodriguez, Sykes (miglior realizzatore dei milanesi a 17), Tarczewski e Nedovic. Ai pugliesi non bastano i 21 di Stone e i 17 di Banks.

“E stata una partita molto combattuta e fisica – dice Ettore Messina a fine gara -. Loro sono una squadra di grande potenziale tecnico e atletico, tanto che stanno facendo un grandissimo campionato. Noi siamo stati bravi ad avere pazienza, abbiamo usato bene la zona – devo dare atto ai miei assistenti, in testa Marco Esposito, di aver insistito quindi il merito è loro – e poi abbiamo fatto qualche giocata decisiva in attacco. È stato importante il tiro da tre nel terzo quarto perché ci ha permesso di tornare avanti. Sull’ultimo possesso volevamo fare fallo ma nel momento in cui avessero attaccato, non gratuitamente, infatti Banks ha preso si un tiro da tre ma era fuori equilibrio”.