Home Città Metropolitana Cronaca Razzismo a Lecco: non si fa cedere il posto da una passeggera...

Razzismo a Lecco: non si fa cedere il posto da una passeggera sul bus perché nera

petizione On Line Atm

Un nuovo caso di razzismo riguardante, stavolta, la città di Lecco. Una donna di 32 anni, originaria del Senegal, ha raccontato al Corriere della Sera quanto avvenuto nei giorni scorsi mentre era in viaggio su un autobus cittadino. Secondo quanto raccontato, avrebbe ceduto il proprio posto a un’anziana signora, che avrebbe rifiutato con una motivazione scioccante. “Sei nera, non voglio il tuo posto”.

Binda, questo il nome della signora, ha raccontato come il pullman fosse pieno al momento in cui è salita sul mezzo di trasporto la donna accusata del gesto razzista. Alcuni sedili erano occupati dagli zaini degli studenti presenti, a quel punto la donna si è alzata per provare a cedere il proprio posto. Di qui la risposta.

Molti i messaggi di solidarietà arrivati alla signora dopo l’accaduto dei giorni scorsi.