Home Città Metropolitana Cronaca Disastro Pioltello, la difesa chiede un’analisi del sistema di frenata

Disastro Pioltello, la difesa chiede un’analisi del sistema di frenata

Sta proseguendo l’iter processuale riguardante il disastro ferroviario avvenuto a gennaio di due anni fa a Pioltello, in provincia di Milano, nel quale hanno perso la vita tre donne e sono rimasti feriti una cinquantina di passeggeri. Secondo quanto riportato oggi da Il Giorno, la difesa di Rete Ferroviaria Italiana, tra i soggetti accusati all’interno del procedimento, ha chiesto una serie di approfondimenti riguardo al sistema di frenata del convoglio. E’ infatti possibile, secondo i legali, che possa esserci un malfunzionamento dello stesso alla base del deragliamento.

La perizia già effettuata nei mesi scorsi aveva escluse possibilità in tal senso, dopo le dovute analisi sulla scatola nera del treno. C’era sì stato un valore anomale, ma secondo quanto riscontrato era dovuto a una posizione innaturale di un rubinetto della pressione dopo l’impatto tra le carrozze. Un punto su cui dovrebbero concentrarsi le difese in modo da profare ad alleggerire la responsabilità di Rfi, a cui la Procura contesta la mancata sostituzione del binario spezzatosi durante il passaggio del convoglio.