Home Prima Pagina Inter-Cagliari, solo pari per Conte. Ma il Napoli fa un regalo e...

Inter-Cagliari, solo pari per Conte. Ma il Napoli fa un regalo e la Juve è a -3

Antonio Conte Inter

Il quinto pareggio nelle ultime sette gare di campionato arriva alla fine di Inter-Cagliari, per la squadra nerazzurra, a corto di condizione e di brillantezza. Finisce 1-1, reti di Lautaro Martinez nel primo tempo e dell’ex Nainggolan (applaudito dagli ultras) nel secondo. A fine gara si forma un capannello di giocatori e componenti dello staff tecnico interista attorno all’arbitro Manganiello, che nel primo tempo aveva fatto arrabbiare i sardi per la concessione della rete del vantaggio per i padroni di casa. Maran lamentava infatti una spinta su Walukiewicz, nulla che possa essere definibile come “chiaro errore” e infatti il Var non richiede alcuna review.

Nel secondo, però, a lametarsi è l’Inter. Per un possibile rigore su Young, un intervento in gioco pericoloso di Joao Pedro su Godin nell’azione del pareggio, una gestione dei contatti che manda su tutte le furie specialmente Martinez, a cui scappa una parola di troppo. Il risultato è l’espulsione, che gli farà certamente saltare Udine e probabilmente il derby.

La buona notizia per Conte arriva in serata: il Napoli batte la Juve e la vetta è a -3.