Home Milano In Città Benessere Campagna di crowdfunding per Cascina Cuccagna

Campagna di crowdfunding per Cascina Cuccagna

Lo spazio di rigenerazione urbana partecipata necessita di interventi di ristrutturazione per poter continuare le sue attività sociali rivolte alla cittadinanza. Di seguito l’appello dell’associazione:

Dobbiamo affrontare con urgenza interventi strutturali sulle travi principali e sui solai di Cascina Cuccagna. Lavori che, se non eseguiti subito, comprometteranno l’agibilità della parte centrale dell’edificio. Per scongiurare questo rischio chiediamo il vostro aiuto attraverso una campagna di crowdfunding rivolta a cittadini e aziende, le quali potranno usufruire delle agevolazioni dell’Art Bonus.

Il progetto prevede interventi di risanamento delle antiche travi lignee dei solai. Alcune di queste travi sono nascoste nei controsoffitti decorati che dovranno essere sospesi per consentire i lavori sulle strutture lignee e murarie e poi attentamente ricuciti intorno alle travi. Si tratta di interventi innovativi e sostenibili, a forte carattere antisismico, che non andranno a compromettere gli aspetti storici e artistici della cascina.

Già lo scorso anno, a seguito di una campagna di indagini diagnostiche e analisi di vulnerabilità, è emersa la necessità di chiudere alcune aree della cascina, vietandone l’accesso al pubblico e alle attività.

Primo spazio di rigenerazione urbana partecipata a Milano, Cascina Cuccagna (www.cuccagna.org) è un edificio di proprietà comunale affidato dal 2005 alla gestione di Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna, che ne ha curato il restauro conservativo tra il 2008 e 2012, con il coinvolgimento di tantissimi cittadini.

Nel 2012 la cascina ha riaperto le porte alla città affermandosi in breve tempo come centro di produzione culturale e conoscenza condivisa.

Come previsto dal bando di assegnazione, è diventata la casa di alcune botteghe e servizi con cui condivide una visione di sostenibilità e cultura, come il bar ristorante foresteria Un posto a Milano, la Fioreria e la Ciclofficina Cuccagna, la scuola di cucina Il Cucinista e l’agenzia di viaggi Four Seasons Natura e Cultura.
Tutte queste sono attività a sé stanti che condividono la nostra cultura e ci sostengono economicamente attraverso un importante contributo alle spese di gestione.


La Cuccagna ospita ogni giorno molteplici eventi ed iniziative in collaborazione con cittadini, associazioni, aziende e istituzioni che la stanno portando verso una piena sostenibilità economica.

Oggi ci troviamo a dover affrontare interventi strutturali straordinari per i quali dobbiamo chiedervi un aiuto in più.

Questi interventi non possono essere rimandati, altrimenti andrebbero a compromettere gli spazi centrali della cascina, che sono il cuore di essa, e che comporterebbero la chiusura al pubblico“. Ricorda Elsa Garavaglia, Professore Associazione di Scienza delle Costruzioni del Politecnico di Milano.

Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti! Di chi questa Cascina la frequenta, di chi ama l’idea di città come motore di economie sociali, di chi ama il commercio sostenibile, di chi vuole dare una mano, di chi vuole essere parte di un progetto che affronta tematiche importanti.

Partecipando alla raccolta fondi con una donazione di 20 euro è possibile ricevere la tessera e la borraccia riutilizzabile della Cuccagna; con 50 euro c’è l’invito ad un aperitivo degustazione; con 100 euro l’invito ad una cena speciale; con 200 euro la possibilità di partecipare alla cena di gala, l’esclusiva festa di primavera dedicata a tutti i sostenitori della cascina.

Anche aziende e imprese sono invitate a donare alla cascina: con un contributo di 1000 euro hanno la possibilità di avere in esclusiva spazi dove organizzare il loro evento.

Non bisogna dimenticare inoltre che a fronte di una donazione a favore della ristrutturazione di Cascina Cuccagna è possibile sfruttare l’Art Bonusuna speciale agevolazione che permette di recuperare il 65% dell’importo donato.

Donare è semplicissimo, puoi farlo:

•   online dal sitoproduzionidalbasso.com dal link http://sostieni.link/23952

•   via bonifico, la modalità di donazione da selezionare ai fini dell’Art Bonus, coordinate: Beneficiario ASSOCIAZIONE CONSORZIO CANTIERE CUCCAGNA, Iban IT95P0311101653000000004666, causale Art Bonus – Cascina Cuccagna – Restauro e Manutenzione.

•   direttamente in Cascina con una donazione in denaro.

Per informazioni è possibile contattare l’indirizzo donazioni@cuccagna.org

o contattare il numero 02 83421007.

Per seguire la campagna di crowdfunding di Cascina Cuccagna sui social l’hashtag è: #TeniamoApertaCascinaCuccagna.