Home Prima Pagina Il Premio Brera a Inter, Real, Barcellona e Bilbao: “Mai in B...

Il Premio Brera a Inter, Real, Barcellona e Bilbao: “Mai in B nella propria storia”

La diciannovesima edizione del Premio Brera, intitolato a una leggenda del giornalismo e organizzata dall’associazione I Navigli, si è conclusa ieri allo stadio Dal Verme con quattro grandi dirigenti sul palco in rappresentanza di Inter, Barcellona, Real Madrid e Barcellona. La giuria ha voluto premiare i quattro club perché unici in Europa a non aver mai conosciuto una retrocessione. La società nerazzurra era rappresentata da Giuseppe Marotta, amministratore delegato per la parte sportiva. Con lui Emilio Butragueno per le merengues, Guillermo Amor per i blaugrana e José Angel Iribar per i baschi.

Tanti altri i premiati all’interno della serata, dalla squadra italiana di pallanuoto maschile laureatasi campione del mondo a quella femminile di calcio protagonista agli ultimi mondiali (era presente la c.t. Milena Bertolini), fino a Vladimir Petkovic, Oney Tapia, l’Aspim, José Altafini, Giulia Marchisio e Giorgio Martino.