Home Cronaca Doping e false ricette, nove arresti tra Milano, Genova e Lecco

Doping e false ricette, nove arresti tra Milano, Genova e Lecco

I carabinieri del Nas di Milano hanno condotto un’operazione nelle province di Milano, Genova e Lecco denominata “Grecale” e alla quale hanno collaborato anche i militari dei locali comandi provinciali. Sono state infatti portate a termine le misure cautelari ordinate dal Tribunale di Milano riguardanti nove persone ritenute responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, falsificazione di ricette mediche e ricettazione di specialità medicinali ad effetto anabolizzante.

Ad avviare le indagini sono stati i Nas seguendo una serie di segnalazioni di farmacie sul territorio in cui si denunciavano una serie di consegne di ricette rubate per ottenere farmaci dopanti. Queste ultime, secondo quanto rivelato dai carabinieri, “permettevano di individuare un’organizzazione criminale stabilmente dedita al rastrellamento illecito di specialità medicinali a base del principio attivo Somatropina, noto anche come ormone della crescita, il cui uso improprio è molto diffuso nelle palestre della Lombardia soprattutto tra giovani atleti amatoriali per incrementare rapidamente la massa muscolare, presso numerose farmacie delle province di Milano e Monza Brianza, utilizzando delle ricette ‘rosse’ rubate sia a strutture ospedaliere che ad ambulatori medici”.