Home Città Metropolitana Usmate Velate: Via Miramonti, presentato il piano anti-allagamenti

Usmate Velate: Via Miramonti, presentato il piano anti-allagamenti

usmatevelate_via miramonti

L’intervento risolutore verrà realizzato nel 2021, interamente finanziato da Brianzacque per un importo complessivo di circa 1 milione di euro, e sarà finalizzato a far sì che non si registrino più in futuro situazioni di allagamenti in caso di eccessive precipitazioni. Un’opera importante, già inserita nel Piano Triennale del gestore unico del ciclo idrico integrato nella Provincia di Monza e della Brianza, che l’Amministrazione Comunale monitorerà attentamente.

È questa la rassicurazione che il Sindaco di Usmate Velate, Lisa Mandelli, ha dato alla delegazione di residenti di via Miramonti.

Già la precedente Amministrazione Comunale si era fatta parte attiva nei confronti di Brianzacque per concordare la predisposizione di un progetto che ponesse fine agli inconvenienti, iter che era già stato relazionato ai residenti stessi. Il Sindaco Lisa Mandelli, e l’intera attuale Amministrazione, sin dal loro insediamento hanno posto al centro la questione incontrando la piena disponibilità di Brianzacque ad intervenire per risolvere la criticità. Entro la fine del 2021, i lavori saranno calendarizzati e completati.

Il territorio comunale sarà quindi interessato da un importante intervento di rifacimento della porzione di rete fognaria compresa fra via Miramonti e via Leonardo Da Vinci, allo stato attuale non più adeguata per supportare la portata idrica in situazioni di criticità ambientali.

I lavori relativi a via Miramonti prenderanno il via nel 2021, ma nel corso del 2020 sarà effettuato un altro intervento strutturale interamente finanziato da Brianzacque, ovvero il rifacimento e la manutenzione della rete in via Guido da Velate, indicata come prioritaria dalla holding.

Inoltre l’attuale Amministrazione sta lavorando insieme al PLIS PANE per partecipare al bando regionale per sistemazione idrauliche forestali col progetto di rifacimento degli argini del Rio Valletta, piccolo torrente di competenza comunale concausa, insieme al Molgoretta, di alcuni allagamenti, al fine di mettere in sicurezza l’intera zona in maniera complessiva.

Sempre in quest’ottica, fra gli interventi che il Comune sta portando avanti in attesa dell’opera di Brianzacque, ci sarà anche la completa potature degli alberi siti in via Miramonti per prevenire un’eccessiva presenza di foglie nelle caditoie della fognatura durante il periodo autunnale.

Ai cittadini, con trasparenza, abbiamo illustrato il piano degli interventi, le tempistiche e le azioni che verranno intraprese in attesa dell’opera risolutiva  – afferma Lisa Mandelli, sindaco di Usmate Velateè importante ricordare che in questi anni, in tutte le situazioni che lo hanno richiesto, il Comune è intervenuto tempestivamente con forze e risorse proprie per far fronte alle inevitabili criticità che un’esondazione porta con sé. Siamo consapevoli della situazione che monitoreremo costantemente. “