Home Mobilità Taxi, Milano estenderà le doppie guide ai collaboratori professionali

Taxi, Milano estenderà le doppie guide ai collaboratori professionali

buono

L’assessore alla mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli, ha anticipato la volontà da parte dell’amministrazione di inserire la possibilità di attivare la doppia guida dei taxi anche per i collaboratori estranei al nucleo familiare del titolare della licenza. Granelli ha parlato all’interno della commissione Territorio in Regione Lombardia che aveva come fulcro proprio il servizio taxi a Milano e nel territorio regionale.

Secondo quanto segnalato dallo stesso Granelli, le doppie guide sono aumentate di numero arrivando da 244 a 310 dopo l’introduzione della norma riguardante i familiari stretti del possessore della licenza. Della questione si parlerà nel prossimo incontro con le categorie dei tassisti fissato per il 16 gennaio.

Tra gli aspetti in discussione, la necessità di estendere i turni da 12 a 16 ore rispondendo così in misura maggiore alle sempre crescenti richieste di una città in cui il turismo è cresciuto con percentuali molto alte negli ultimi anni.