Home Città Metropolitana Cronaca Milano, rapinano dei coetanei e li costringono ad aiutarli in altre rapine:...

Milano, rapinano dei coetanei e li costringono ad aiutarli in altre rapine: tre ragazzini in custodia

aggressione

Due minorenni e un ragazzo di 18 anni sono stati arrestati dalla Polizia di Stato a Milano in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare che ha portato in comunità i tre accusati per tre rapine ai danni di coetanei di cui sarebbero responsabili. Le rapine risalgono a gennaio 2019, ai ragazzi è stata contestata l’aggravante, riporta la Questura di Milano, di aver agito con particolare ferocia, a mano armata ed in gruppo, sequestrando le vittime e, in alcuni episodi, tentando anche di costringerle a collaborare nella perpetrazione di altre rapine. 

A incastrare i ragazzi sarebbero, dopo le denunce effettuate da parte delle vittime e dei rispettivi genitori, i tabulati telefonici ed informatici dei telefoni rapinati, i filmati delle telecamere di videosorveglianza e le risultanze dell’attività di pedinamento da parte degli agenti.

Le perquisizioni effettuate hanno poi dato riscontro positivo: i ragazzi avevano contatti con un’altra banda composta da minori che praticava le medesime attività con lo stesso modus operandi.