Home Città Metropolitana Cronaca Mantova, cade nel vuoto dal terzo piano per una prova d’amore

Mantova, cade nel vuoto dal terzo piano per una prova d’amore

sacerdote

Un uomo di 45 anni, originario dell’Ucraina, è stato ricoverato in ospedale a Mantova dopo aver tentato, per una prova d’amore, di salire al terzo piano di un palazzo. Il fatto è accaduto nel giorno di Natale, quando l’uomo si è appeso alla ringhiera del balcone ma non è riuscito a tenere la presa ed è caduto nel vuoto. Al momento dell’arrivo in ospedale alla vittima della caduta sono state riscontrate fratture multiple.

Alla base del gesto ci sarebbe anche un abuso di alcool durante i festeggiamenti natalizi. Gli agenti della Polizia hanno infatti trovato nella casa in cui vive l’uomo altre cinque persone, tutti connazionali del 45enne, sotto l’effetto dell’alcool. Tra queste la fidanzata che ha raccontato agli agenti lo svolgersi dei fatti, anche se sulla sua versione sono in corso le verifiche del caso.