Home Prima Pagina Atalanta-Milan 5-0, tracollo verticale dei rossoneri

Atalanta-Milan 5-0, tracollo verticale dei rossoneri

Una sconfitta storica, di proporzioni difficilmente pronosticabili. Cinque a zero, risultato finale di un Atalanta-Milan che chiude nel peggiore dei modi l’annus horribilis del Diavolo. L’annata dell’auto-esclusione dalle coppe europee, dell’esonero di Giampaolo dopo poche giornate e ora di un tracollo che per proporzioni non si vedeva da 21 anni (Roma-Milan 5-0 del 1997/’98). Il primo tempo si chiude sull’1-0 con la rete dei Gomez, ma nella ripresa i padroni di casa dilagano con una doppietta di Ilicic e i gol di Pasalic e Muriel.

“E’ tutta colpa nostra – dice Stefano Pioli alla fine della partita – L’Atalanta ha qualità e lo sappiamo, ma la sconfitta è anche figlia dei nostri demeriti. Il Milan non può essere questo. Dovevamo gestire la partita in maniera diversa, siamo entrati in campo con poca lucidità e in queste gare non puoi permetterti di sbagliare l’approccio”.