Home Politica Ruby Ter, Ambra Battilana in aula: “La Minetti ballava nuda ad Arcore”

Ruby Ter, Ambra Battilana in aula: “La Minetti ballava nuda ad Arcore”

Nuova udienza al Tribunale di Milano nell’ambito del processo Ruby Ter, uno dei filoni della vicenda giudiziaria legata alle presunte “cene eleganti” nella villa di Arcore dell’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Oggi a parlare in aula è stata Ambra Battilana, una delle testimoni del processo. Davanti ai giudici, la Battilana ha raccontato delle scene alle quali avrebbe assistito: Nicole Minetti nuda che ballava davanti all’ex premier e da cui si faceva baciare “sulla bocca, sui seni, sul sedere”, cosa che avrebbero fatto anche alcune altre ragazze. Sia la Battilana che Chiara Danesi, secondo quanto raccontato dalla testimone, avrebbero però deciso di andarsene e per questo, afferma “fummo minacciate da Emilio Fede, ci disse che “se andavamo via, per Miss Italia non avevamo possibilità e mi ricordo che Berlusconi annuiva”.

All’inizio del prossimo anno partirà anche il procedimento che la Battilana ha aperto nei confronti di Harvey Weinstein, produttore cinematografico travolto dallo scandalo delle presunte molestie su tantissime attrici. La 27enne ha infatti sciolto l’accordo di riservatezza e collaborato con la Polizia.