Home Prima Pagina Accoltellamento dopo Bologna-Milan, alla base una lite tra gruppi ultras

Accoltellamento dopo Bologna-Milan, alla base una lite tra gruppi ultras

Continuano le indagini da parte delle forze dell’ordine riguardanti l’accoltellamento di un ultras del Milan avvenuto subito dopo la partita contro il Bologna di domenica sera al Dall’Ara. Le prime ipotesi investigative avevano evidenziato un possibile screzio dovuto a un pantaloncino lanciato in tribuna da un giocatore del Milan e conteso da parte dei presenti sugli spalti.

In realtà, grazie anche alle testimonianze raccolte nelle ore successive, le forze dell’ordine avrebbero appurato che l’accoltellamento, per il quale è stato già fermato il presunto responsabile, sia da addebitarsi a uno scontro tra gruppi in Curva avvenuto la settimana prima, durante la trasferta degli ultras del Milan a Parma. Una lite per il posizionamento degli ultras stessi, dopo la quale l’accoltellamento di domenica è stato giudicato dagli agenti come una rappresaglia per l’agguato subito.