Home Città Metropolitana Cronaca Discarica abusiva a Pioltello, sotto sequestro 26mila metri quadrati

Discarica abusiva a Pioltello, sotto sequestro 26mila metri quadrati

concorsi

I militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato un terreno a Pioltello della grandezza di 26mila metri quadrati. Veniva utilizzato come discarica abusiva da parte di cinque società attive nella provincia di Milano, a carico delle quali sono state eseguite anche una serie di perquisizioni nelle sedi legali e operative. Avrebbero dovuto svolgere un’attività di “movimentazione terra” ma in realtà, secondo le accuse loro mosse, avrebbero portato avanti un traffico illecito di rifiuti. Le perquisizioni sono state effettuate nei comuni di Milano, Pioltello, Carugate, Gessate e Buccinasco.

Secondo quanto emerso dalle indagini, i rifiuti venivano sotterrati nell’area a Pioltello posta sotto sequestro, in cui venivano interrati materiali di scarto e altri di ignota provenienza. I proprietari avevano invece dichiarato di aver avviato un’opera di reinterro per raggiungimento della quota stradale.

L’operazione è stata portata avanti dagli uomini della Guardia di Finanza di Gorgonzola.