Home Prima Pagina 5G, farmaci a domicilio con i droni: il progetto della Regione

5G, farmaci a domicilio con i droni: il progetto della Regione

La Regione Lombardia annuncia l’arrivo, entro un paio d’anni di un sistema per portare i farmaci attraverso i droni agli assistiti che ne hanno necessità. A parlarne è Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia, durante l’incontro ‘Il sistema Regione: Lombardia e Lazio a confronto’. Alla Fondazione Stelline di Milano in Corso Italia, Sala ha illustrato le capacità della tecnologia 5G.

“Già oggi più di 200 start up sono nate a Milano e nei 60 comuni limitrofi proprio grazie al 5G – sono le dichiarazioni riportate dall’Ansa -. Tra due anni consegneremo tramite droni i farmaci urgenti agli ospedali. Mentre già oggi abbiamo ambulanze 5G che fanno il triage già direttamente in ambulanza”.

Per sostenere lo sviluppo della tecnologia, è stato approvato di recente un piano da 750 milioni sull’innovazione con l’apertura di un bando chiamato Call Hub di cui sono stati approvati di recente i progetti.