Home Milano Zona 1 Mercatino di Natale, 200mila euro per il restauro del Duomo

Mercatino di Natale, 200mila euro per il restauro del Duomo

Il tradizionale “Mercatino di Natale”, inaugurato ieri attorno al Duomo e che durerà fino al 6 gennaio, sarà quest’anno un’occasione per chi avrà modo di presentarsi ai banchetti per contribuire a iniziative di solidarietà e ricerca, nonché al restauro e alla conservazione della Cattedrale. Come annunciato dall’amministrazione comunale, infatti, 40mila euro saranno donati all’Istituto dei tumori, 10mila a testa alla Clinica Mangiagalli, all’Asilo Mariuccia, alla Casa della carità di don Virginio Colmegna, più altri 200mila per la Veneranda fabbrica del Duomo.

L’inaugurazione ha visto la partecipazione del sindaco, Giuseppe Sala, del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, dell’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano, Cristina Tajani e del Presidente di Apeca (Associazione ambulanti Confcommercio Milano) Giacomo Errico.

“Grazie a questa operazione – commenta l’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani – coniughiamo importanti priorità per l’Amministrazione, quali la valorizzazione commerciale e turistica del centro città durante le tradizionali festività natalizie e, nel contempo, sensibilizziamo il mondo del commercio e i cittadini a contribuire al mantenimento e alla conservazione del simbolo della città, il Duomo”.