Home Politica Piazza Fontana, Mattarella in Consiglio Comunale per i 50 anni dalla strage

Piazza Fontana, Mattarella in Consiglio Comunale per i 50 anni dalla strage

Il prossimo 12 dicembre saranno passati esattamente 50 anni dalla strage di piazza Fontana, quando fu piazzata una bomba alla Banca Nazionale dell’Agricoltura che costò la vita a 17 persone. Il Comune di Milano si riunirà per l’occasione in una seduta straordinaria del Consiglio, alla quale è stato invitato anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Consiglio è stato fissato subito prima del tradizionale corteo programmato in piazza della Scala e che termina abitualmente proprio in piazza Fontana con gli interventi da parte delle autorità. In aula, oltre al Capo dello Stato, saranno chiamati ad intervenire anche il presidente del Consiglio comunale, Lamberto Bertolè, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, i rappresentanti dell’associazione dei familiari delle vittime della strage.

L’ultimo processo per la strage si è concluso con una sentenza di colpevolezza per Ordine Nuovo, anche se Franco Freda e Giovanni Ventura (leader dell’organizzazione) non sono oggi più processabili perché già assolti con sentenza definitiva nel 1987. Manca invece una sentenza ai danni degli esecutori materiali, mai individuati oltre ogni ragionevole dubbio.