Home Prima Pagina Slavia-Inter, i nerazzurri si giocano il passaggio agli ottavi di Champions

Slavia-Inter, i nerazzurri si giocano il passaggio agli ottavi di Champions

E’ già una gara da dentro o fuori quella di domani, Slavia-Inter. I nerazzurri affronteranno in Repubblica Ceca una formazione che al Meazza, nella prima gara europea di questa stagione, mise in seria difficoltà i padroni di casa andando a un passo dalla vittoria. Solo un gol di Barella nel recupero evità la caduta all’Inter, ma proprio il centrocampista domani non ci sarà per infortunio. Data l’assenza, che si unisce a quella di Sensi, il centrocampo dovrebbe essere lo stesso visto nel secondo tempo di Torino, con Vecino-Borja Valero Brozovic, Biraghi a sinistra e uno tra D’Ambrosio e Candreva a destra. Non cambierà nemmeno la coppia d’attacco (Lukaku-Lautaro), mentre in difesa Bastoni si gioca un posto con Godin al fianco di De Vrij e Skriniar.

La vittoria o la sconfitta, in generale la qualificazione, faranno da spartiacque anche per le possibilità di mercato che il club avrà a gennaio. Senza il passaggio agli ottavi di Champions ci sarebbe un mancato introito importante. “Parlare oggi di mercato non mi sembra giusto nei confronti di nessuno e comunque deve parlarne la società – dice Conte in conferenza -. Noi oggi dobbiamo parlare dei presenti e ringraziarli perché ci hanno portato qui e stanno facendo qualcosa di importante”.