Home Città Metropolitana Cronaca Po in piena, allerta in tre regioni

Po in piena, allerta in tre regioni

incendio

Continua ad esserci grande preoccupazione nelle zone del pavese, di Cremona e in alcune parti dell’Emilia e del Veneto per l’ondata di piena del Po. Il fiume è arrivato oggi a 4,34 metri sullo zero idrometrico e diversi comuni hanno dato ordine di chiudere le scuole. Come a Brescello, dove è scattata l’evacuazione della frazione di Ghiarole. La piena, secondo la Regione Emilia Romagna, raggiungerà stanotte Casalmaggiore e poi Boretto, domani e giovedì arriverà a Pontelagoscuro. Circa 469 i volontari impegnati nel monitoraggio degli argini del Po, in particolar modo tra Piacenza, Parma e Reggio Emilia.

Più vicina al ritorno alla normalità la situazione dei fiumi in provincia di Pavia, dopo due giorni di emergenza, mentre in Veneto la Protezione Civile ha dichiarato l’allerta rossa fino alle ore 14 del 30 novembre, sabato prossimo. .