Home Città Metropolitana Cronaca Cinisello Balsamo, la Lega chiede la cittadinanza onoraria per Liliana Segre

Cinisello Balsamo, la Lega chiede la cittadinanza onoraria per Liliana Segre

Segre

Cinisello Balsamo potrebbe conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre. Dopo le polemiche per il “no” del sindaco della vicina Sesto San Giovanni, a Cinisello è stata la Lega a presentare al consiglio comunale un ordine del giorno in questo senso. Pochi giorni prima lo stesso partito, che a Cinisello fa parte della maggioranza, aveva respinto insieme alle altre componenti della coalizione di centrodestra un ordine del giorno in cui si chiedeva solidarietà alla senatrice per le minacce ricevute, che l’hanno costretta alla scorta.

“Confidiamo nel fatto che Liliana Segre voglia accettare il nostro conferimento onorario – sono le parole di Cristiano Fumagalli, capogruppo della Lega, riportate da Il Giorno -. Non vogliamo che sia equivocato o utilizzato strumentalmente, ma intendiamo ringraziarla e supportarla per l’immensa opera che quotidianamente professa nel tener vivo il ricordo degli orribili gesti commessi dall‘odio. Di sicuro l’attuale clima di rancore che la faziosità politica sta alimentando porta a perdere la bussola, a non comprendere che il modo per contenere e combattere “il cattivo mostro nero” è quello di porre al centro della politica le questioni utili ai cittadini attraverso la consapevolezza che il passato ci ha insegnato”.