Home Cronaca Milano Zona 1 Busta sospetta in Tribunale, ma conteneva escrementi

Busta sospetta in Tribunale, ma conteneva escrementi

Attimi di preoccupazione tra i carabinieri oggi a Palazzo di Giustizia, a Milano. Nel corso del pomeriggio si è infatti reso necessario l’arrivo in Tribunale, in Porta Vittoria, sia dei vigili del fuoco che dei soccorritori del 118. Una chiamata dovuta, dopo che all’interno della struttura è stata trovata una busta sospetta, indirizzata a un giudice civile in forma anonima.

L’allarme è rientrato poco dopo, quando una volta analizzata la busta ai raggi x i militari si sono accorti che all’interno della stessa c’erano solo degli escrementi. Sopra la busta era indicato l’articolo 2577, che nel codice civile fa riferimento al diritto d’autore. Una volta ristabilita la situazione, la Procura di Milano ha aperto un’indagine sull’accaduto.