Home Politica Silvia Romano, domani un anno dal rapimento

Silvia Romano, domani un anno dal rapimento

Il 20 novembre sarà passato esattamente un anno dalla notizia del rapimento di Silvia Romano, cooperante milanese 24enne rapita a novembre 2018 in Kenya e sulla quale sorte sono in corso tuttora indagini dopo i tre arresti avvenuti nelle prime settimane dal momento dell’accaduto.

“Domani è esattamente un anno dal rapimento della nostra concittadina Silvia Romano e sembra ormai certo che sia prigioniera in Somalia – ha scritto su Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala -. Leggo che è al vaglio l’ipotesi di una Rogatoria Internazionale. Insieme alla famiglia chiedo che si continui a tentare ogni strada per riportarla a casa subito”.

Ai microfoni Rai ha parlato anche Lilian Sora, presidente di Africa Miele Onlus per cui la ragazza milanese era in Kenya. “Le figure che si occupavano della sicurezza a Chakama in quel periodo erano due masai che si alternavano: Joseph, che era andato a fare attività con Silvia nel pomeriggio, e poi è subentrato John. Chakama era sicura. Avevamo precedenti di ragazzi rimasti da soli per periodi più lunghi, e se avessi avuto sentore che ci fossero problemi sicuramente l’avrei fatta andare via prima, insieme agli altri volontari due giorni prima”.