Home Prima Pagina Olimpia, rimonta a metà. La Fortitudo batte Milano

Olimpia, rimonta a metà. La Fortitudo batte Milano

Milano conosce nuovamente la sconfitta in campionato, in casa della Fortitudo. Pochi giorni dopo essere caduta a Mosca contro il Khimki, in Eurolega, anche in Serie A l’Olimpia non riesce ad evitare lo score negativo. Contro la neopromossa dal passato glorioso, la squadra di Messina arriva a metà del terzo quarto con soli 36 punti all’attivo e 21 da recuperarne. Il tentativo di rimonta parte da lì e si ferma con cinque lunghezze finali che fanno la differenza.

“La Fortitudo ha stremeritato di vincere, i suoi allenatori hanno fatto un lavoro molto migliore di quello che abbiamo fatto io e i miei assistenti, i loro giocatori hanno giocato meglio di quanto abbiano fatto i miei giocatori – dice Ettore Messina, coach dell’Olimpia a fine gara – Non ho molto da dire, loro sono stati ordinati, precisi, ben preparati, noi no. Dobbiamo migliorare in tante cose, in tutto, di sicuro non è la prima volta che dopo una partita di EuroLeague non riusciamo a farne una buona in campionato. Il problema delle gare ravvicinate lo abbiamo dall’inizio. Sarei un incosciente se non fossi preoccupato, devo esserlo. In questo momento ci sono tante squadre davanti a noi, che stanno giocando molto bene e anche la qualificazione in Coppa Italia va conquistata”.