Home Politica Milano ricostruisce il suo Anfiteatro romano

Milano ricostruisce il suo Anfiteatro romano

E’ attesa entro l’estate 2020 l’inaugurazione del grande giardino pubblico di Milano che dovrà sorgere nella zona dell’antico Anfiteatro romano risalente al primo secolo dopo Cristo, situato nella zona di Ticinese.

Gli archeologi stanno lavorando sugli scavi, dopodiché si passerà alla fase della messa in sicurezza e quindi alla piantumazione dell’area. L’idea è partita dalla soprintendente Antonella Ranaldi ed è stata sposata dal Comune di Milano. L’Anfiteatro nella sua forma originale è stato distrutto nel quinto secolo durante le invasioni barbariche, troverà nuova forma ed è destinato a diventare uno dei più grandi polmoni verdi all’interno della città di Milano.

“Negli scavi sono riaffiorati i setti radiali delle fondazioni che sorreggevano le gradinate intorno all’arena – dice la sovrintendente Ranaldi a La Repubblica -. Ne abbiamo ritrovati ben 12 e vorremmo mantenerli a vista”.