Home Milano Zona 3 Cultura e Spettacolo Milano Zona 3 OnStage!festival reloaded al Teatro Menotti

OnStage!festival reloaded al Teatro Menotti

Dirty Paki Lingerie
Dirty Paki Lingerie - ph Stefano Corso

L’OnStage!festival porta due spettacoli della sua rassegna al Teatro Menotti di Milano: appuntamento martedì 5 e mercoledì 6 novembre. Dopo la prima edizione, OnStage!festival presenta un’edizione reloaded che toccherà Milano, Roma e Napoli, dal 5 al 16 novembre

OnStage!festival è una rassegna in lingua inglese nata dall’esperienza di In Scena!, festival di teatro italiano a New York. L’obiettivo è creare un ponte interculturale permanente fra Italia e Stati Uniti, usando l’arte teatrale come veicolo di scambio. Il Festival si concentra sul teatro indipendente, che di solito è più aperto alle sollecitazioni sociali ed è capace di osservare in maniera critica i fatti della società. 

Nell’edizione reloaded milanese, il festival presenterà due spettacoli in lingua originale (“La Ragazza” e “Dirty Paki Lingerie”) a cui seguiranno alcuni incontri con artisti provenienti dagli USA e realizzati in collaborazione con associazioni locali. In particolare, i due spettacoli che andranno in scena al Menotti affrontano il bullismo e l’integrazione culturale con un preciso riferimento al mondo islamico.

A Milano gli incontri sono organizzati in collaborazione con Pepita ONLUS, un’associazione che si occupa di bullismo, e con Rajae Bezzaz, inviata Mediaset che si occupa di musulmani e integrazione per Striscia la notizia

Il festival sarà dunque occasione per osservare come la nuova drammaturgia statunitense affronta l’attualità e per rilanciare un dibattito ed un confronto interculturale sulle tematiche introdotte dagli spettacoli.

OnStage!festival è un’iniziativa gemellato con INSCENA! Italian Theatre Festival New York.

“La Ragazza” (in scena il 5 novembre ore 20:30), ruota intorno al concetto di responsabilità personale raccontando un inquietante rapporto fra compagni di college, sfociato in una strage nella scuola. Allo spettacolo seguirà l’incontro “Responsabilmente bulli – Bullismo, responsabilità e danni collaterali” in collaborazione con Pepita Onlus, per cercare di capire di chi sia la reale responsabilità dei fenomeni di bullismo. 

“Dirty Paki Lingerie” (in scena il 6 novembre ore 20.30) sarà rappresentato in lingua originale con sottotitoli in italiano ed è una panoramica di personaggi grazie ai quali emerge l’universo femminile pachistano – americano – mussulmano, in cui donne di diverse generazioni lottano per vivere in modo coerente con la loro visione in un mondo fortemente occidentale. Anche a questo spettacolo seguirà un incontro, dal titolo “Integrazione, un percorso infinito”, per cercare di riflettere su che cosa significhi davvero “integrazione” nella società di oggi. 

Maggiori info su: www.onstagefestival.it