Home Prima Pagina Presepi a scuola, la Regione Lombardia stanzia 50mila euro: è polemica

Presepi a scuola, la Regione Lombardia stanzia 50mila euro: è polemica

La Regione Lombardia ha approvato una delibera grazie alla quale verranno stanziati complessivamente 50mila euro per progetti che prevedono la realizzazione di presepi nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie statali e paritarie della Lombardia.

“Il contributo – spiega l’assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli, che ha presentato la delibera – consiste in un finanziamento di 250 euro per l’acquisto di materiale necessario alla realizzazione del presepe e sarà concesso alle prime 200 scuole che presentano la domanda. Le proposte saranno selezionate da apposito nucleo di valutazione attivato dal Consiglio Regionale”.

La delibera ha generato polemiche per le condizioni delle scuole all’interno della regione. “In un momento dove le nostre scuole cadono a pezzi, l’idea che la nostra Regione spenda 50.000 euro per i presepi è uno schiaffo al buon senso, alle priorità che il bene comune impone – si legge in un post dell’associazione I Sentinelli su Facebook – . Presto organizzeremo qualcosa davanti al nuovo Pirellone. Vi chiederemo di portare da casa rotoli di carta igienica. Quelli che nelle scuole sono più urgenti e necessarie del bue e dell’asinello. Come Sentinelli non ci facciamo bastare un post indignato sui social”.