Home Prima Pagina Imprese, l’allarme del procuratore Greco: “Si spende più in corruzione che in...

Imprese, l’allarme del procuratore Greco: “Si spende più in corruzione che in crescita”

Il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, ha lanciato un pesante allarme sul mondo dell’imprenditoria italiana nel corso della presentazione del bilancio di responsabilità sociale 2018. “A Milano siamo pieni di procedimenti per corruzione internazionale e vediamo gli effetti negativi, sia nei confronti degli Stati vittime sia nei confronti delle nostre imprese che invece di investire in innovazione, investono in tangenti”, ha detto Greco.

Anche all’interno del bilancio stesso, Greco scrive che “a livello internazionale, al colonialismo si è andata via via sostituendo la corruzione che ha sostenuto regimi corrotti e dittatoriali, depredando per pochi spiccioli le risorse dei Paesi a scapito dello sviluppo democratico, economico e sociale di intere popolazioni mantenute a livello di povertà e costrette ad emigrare per fame”.

Quanto agli altri reati, sono circa un migliaio le denunce di furto in abitazione per ogni mese, con un rialzo dei numeri nel corso dei periodi di festa.