Home Milano Zona 4 Cronaca Milano Zona 4 Clochard trovato morto a Linate, era legato mani e piedi

Clochard trovato morto a Linate, era legato mani e piedi

La Polizia di Milano ha trovato un uomo di 42 anni, un senzatetto, legato mani e piedi e senza vita al di fuori di uno dei parcheggi dell’aeroporto di Linate. Lo scalo è attualmente in attesa di essere riaperto, cosa che avverrà soltanto il 26 ottobre dopo la fine dei lavori di ristrutturazione.

L’uomo aveva anche una gamba fratturata ma non c’erano altri segni di violenza. Il pm di turno ha disposto l’autopsia grazie alla quale si capirà cosa è realmente accaduto. Il 42enne era conosciuto all’interno dell’aeroporto da chi ci lavorava come “il trombettista”. Secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine, non aveva precedenti legati a problematiche legate alle persone che transitavano nello scalo. Vive di elemosine e aveva sempre rifiutato l’invito dei servizi sociali di dormire in una struttura.

Determinanti per capire quanto successo saranno anche le immagini delle telecamere di sorveglianza, acquisite dagli agenti.