Home Milano In Città “Elliot Erwitt.family” al Mudec

“Elliot Erwitt.family” al Mudec

Elliot Erwitt

Niente è più assoluto e relativo, mutevole, universale e altrettanto particolare come il tema della famiglia. La famiglia ha a che fare con la genetica, il sociale, il diritto, la sicurezza, la protezione e l’abuso; la felicità e l’infelicità. Mai come oggi è tutto ed il suo contrario, e niente è capace di scaldare di più gli animi, accendere polemiche, unire e dividere come il senso da attribuire al termine famiglia. Solido, eppure così delicato.

Fino al 15 marzo sarà possibile visitare la mostra “Elliott Erwitt. Family” di uno dei più noti e importanti fotografi di sempre che con 60 immagini da lui selezionate che girano intorno al concetto di famiglia e alle varie e personali interpretazioni che ciascuno può darne, ritrae uno spaccato di quanti tipi diversi di famiglia possano esistere, di cosa abbia significato in passato e cosa significhi ora, di esempi che sembravano scandalosi fino a qualche anno fa e che ora sono diventati la normalità.

Una personale del fotografo americano che a 91 anni torna a Milano con scatti personali, alcuni mostrati raramente ed altri molto famosi che hanno anche riscosso diverse polemiche come lo scatto per il calendario Lavazza del 2000 dove l’autore ritraeva una coppia gay.