Home Prima Pagina Truffato da un pusher, lo spinge nel vuoto: arrestato

Truffato da un pusher, lo spinge nel vuoto: arrestato

Polizia

La Polizia di Milano ha arrestato un ragazzo di 22 anni, italiano e con precedenti perché accusato di tentato omicidio nei confronti di un ventenne originario del Gambia. Il 22enne, secondo quanto appurato dagli agenti, avrebbe comprato della cocaina dal cittadino gambiano, ma una volta aperta la dose ha trovato un fazzoletto sbriciolato. Ha quindi fatto marcia indietro e ha colpito il ragazzo con un pugno facendolo cadere nel vuoto. Il pusher era infatti seduto su un muretto e ha fatto un volo di oltre due metri. Soccorso dai passanti, è finito al Fatebenefratelli ed è stato operato d’urgenza. Non è in pericolo di vita ma rischia di rimanere paralizzato.

Scenario dell’aggressione, venerdì sera della passata settimana, è la zona di Corso Como davanti alla discoteca al Tocqueville. I fatti sono stati ricostruiti dalle forze dell’ordine grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza.