Home Cronaca Milano Zona 1 Ragazza aggredita davanti all’Old Fashion. Boeri: “Serve un maggior presidio e più...

Ragazza aggredita davanti all’Old Fashion. Boeri: “Serve un maggior presidio e più responsabilità per i locali”

L’aggressione avvenuta nella notte tra venerdì e sabato all’uscita dalla discoteca Old Fashion, non il primo caso di cronaca nella zona, ha scatenato ulteriori polemiche riguardanti la sorveglianza al di fuori del noto locale nei pressi della stazione Cadorna. Una ragazza straniera, residente a Milano per ragioni di studio da qualche mese, è stata infatti violentata da un uomo conosciuto all’interno dell’Old Fashion. Da qui la richiesta del presidente della Triennale, Stefano Boeri, di avere un maggiore presidio delle forze dell’ordine. La Triennale è infatti situata di fronte alla discoteca.

“Chiediamo questo da un anno, è inammissibile che si ripetano ancora fatti del genere – dice Boeri – Non è un caso isolato, ci sono già stati dei precedenti e Triennale aveva riportato l’attenzione su un tema che ci affligge da anni. Ho evidenziato in una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza a luglio 2018 i numerosi episodi di vandalismo, aggressioni, degrado dell’area e allora si era parlato della necessità di un maggior presidio. Servono soluzioni concrete e immediate”. Boeri ha richiesto, tra le misure, un “richiamo alla responsabilità dei gestori dei locali della zona limitrofa a Triennale e l’eliminazione dei parcheggi abusivi”.