Home Prima Pagina I genitori di Jessica Faoro querelano Renzi per diffamazione, il pm chiede...

I genitori di Jessica Faoro querelano Renzi per diffamazione, il pm chiede l’archiviazione

I genitori di Jessica Faoro, la ragazza di 18 anni uccisa a Milano dal tranviere Alessandro Garlaschi con 85 coltellate il 7 febbraio 2018, hanno deciso di querelare per diffamazione il senatore ed ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi. La Procura di Padova ha in mano il fascicolo in quanto l’accusa è dovuta a un passaggio del libro “Un’altra strada. Idee per l’Italia di domani”, edito da Marsilio e la casa editrice ha sede in Veneto.

I genitori si sono sentiti diffamati per un passaggio del libro: “A Milano Jessica Faoro viene uccisa da un italiano. Frequenta un brutto giro legato alla droga. Gli esami medici ci descrivono violenze di ogni genere e un omicidio particolarmente efferato”. La pm Luisa Rossi ha però chiesto l’archiviazione perché l’assunzione di sostanze stupefacenti da parte della diciannovenne è una notizia pubblicata da diversi organi di stampa, di conseguenza la frase non può essere ritenuta diffamatoria.