Home Sport Milano La Juve vince a San Siro: è sorpasso all’Inter

La Juve vince a San Siro: è sorpasso all’Inter

Dopo la sconfitta in casa del Barcellona in Champions, l’Inter di Antonio Conte incassa anche il primo stop in campionato contro la Juventus, al Meazza, nello scontro diretto che permette ai bianconeri di volare in testa alla classifica con un punto di vantaggio sui nerazzurri. Un successo per 2-1 che gli uomini di Sarri meritano, nell’arco dei 90′.

E’ Dybala a sbloccare la contesa già al 4′ con un fendente di sinistro che trova impreparato Handanovic. L’Inter, che nei primi 20′ risponde colpo su colpo e gioca a viso aperto, trova il pari su rigore con Martinez (fallo di mano di De Ligt) ma poi arretra progressivamente e almeno fino a metà ripresa resta rintanata nella propria metà campo.

L’uscita di Sensi per infortunio è una grave perdita che Vecino non riesce a rimpiazzare felicemente, quando anche Godin esce per un problema fisico il giovane Bastoni non mostra paura, ma poi è lui a perdersi Higuain in area per il nuovo vantaggio bianconero, che l’Inter non riesce più a colmare.

 In classifica la Juventus ha ora 19 punti, uno in più dell’Inter e tre in più della sempre più sorprendente Atalanta.