Home Città Metropolitana Cronaca Corsico, 21enne picchiata e sequestrata per aver lasciato il ragazzo

Corsico, 21enne picchiata e sequestrata per aver lasciato il ragazzo

violenza

Sono stati arrestati a Corsico, in provincia di Milano, i due ragazzi di 27 e 24 anni accusati di aver picchiato e segregato una ragazza di 21 anni, di origini marocchine. E’ stata picchiata con un bastone e poi rinchiusa in una stanza senza cellulare. Il motivo: aveva lasciato uno dei due aggressori. Entrambi dovranno rispondere di sequestro di persona e lesioni personali aggravate in concorso. La ragazza ha ora una prognosi di trenta giorni dopo aver ricevuto le visite del caso all’ospedale San Carlo, dove è arrivata con un trauma cranico e contusioni multiple.

I due ragazzi sono stati invece portati in carcere a San Vittore grazie all’intervento delle forze dell’ordine. A chiamare i carabinieri sono stati i vicini della casa in cui la ragazza era stata rinchiusa, avendo sentito delle urla che arrivavano dall’appartamento.