Home Brianza “Unforgettable”: tributo di a Nat King Cole

“Unforgettable”: tributo di a Nat King Cole

Nat_King_Cole_Trio

Una serata tributo con Nick The Nightfly, con la vocalist Maggie Charlton e con il settetto guidato dal sassofonista Gabriele Comeglio al celebre musicista americano. Il concerto, a ingresso libero, si terrà nell’antica Chiesa di San Giorgio alle ore 21.

Per chi ama il jazz l’appuntamento è a Limbiate (MB) giovedì 26 settembre, nell’antica Chiesa di San Giorgio, in piazza Solari con il concerto di Nick The Nightfly, musicista ma anche direttore artistico del Blue Note di Milano. Con il progetto “Unforgettable”, Nick The Nightfly rende omaggio a Nat King Cole, uno dei più grandi cantanti della musica jazz per il centenario della nascita. 

Nick The Nightfly Maggie Charlton

Morto prematuramente nel 1965, a soli 45 anni, Nat King Cole ha saputo sorprendere tutti con ben 150 singoli nella top ten delle classifiche americane, spaziando dal jazz fino al pop. 

Per questo concerto-tributo (inizio live ore 21; ingresso libero fino a esaurimento posti), organizzato e promosso dal Comune di Limbiate, Nick The Nightfly proporrà un repertorio con i brani più noti di Nat King Cole, da “Straighten Up and Fly Right”fino a “Pretend”, “Mona Lisa”, “Love” e molti altri. 

A curare la direzione musicale del concerto è Gabriele Comeglio, tra i più importanti sassofonisti italiani, accompagnato per l’occasione da sette importanti nomi del jazz italiano, a partire dal trombettista Emilio Soana.

Nick The Nightfly

Afferma Nick The Nightfly: «Nat King Cole è stato un grande personaggio, che con la sua musica e la sua abilità di interprete ha saputo infrangere non solo le barriere di genere musicale, ma anche quelle razziali. È, quindi, un esempio come artista e come uomo ed è impossibile non amarlo. Il nostro tributo si inserisce in questa direzione, in modo che la sua straordinaria figura non sia ingiustamente dimenticata».

«Siamo orgogliosi di poter organizzare un concerto di così alto livello – dichiara il sindaco di Limbiate Antonio Romeoinnanzitutto perché siamo convinti che la musica, in tutte le sue forme, sia uno strumento di aggregazione per la comunità. In secondo luogo perché Nick The Nightfly vanta una lunga e onorata carriera: è l’occasione giusta, per gli appassionati e non della nostra città, per scoprire e conoscere un mondo che ha molto da offrire».