Home Turismo Ostelzzz, a Milano arriva l’ostello a capsule

Ostelzzz, a Milano arriva l’ostello a capsule

E’ arrivato anche a Milano l’ostello a capsule. Si chiama Ostelzzz, si trova a due passi da Porta Venezia. E’ il primo esempio in città, finora l’unico in tutta Italia, di un esperimento nato in Giappone e che finora nel nostro Paese era stato sperimentato solo negli aeroporti. L’ostello ha cento posti letto divisi in 88 cabine tra singole, doppie e familiari. I bagni sono in comune, le capsule misurano un metro e 40 di altezza, due di lunghezza e un metro e sessanta di altezza. All’interno solo un materasso, il comodino, due prese di corrente, uno specchio e una cassetta di sicurezza.

Nel sito ufficiale si specifica che la startup è nata nel 2014 e si chiama Zzzleepandgo. Ostelzz è uno spin-off della startup inizialmente creata, come detto, per gli aeroporti e gli ospedali. “Un nuovo format per diffondere la filosofia dello stare insieme con i benefici dell’esperienza digitale”. Dopo l’apertura a Milano ne sono previste altre in tutto il mondo.