Home Città Metropolitana Cronaca New York, scomparso chef italiano originario del lodigiano

New York, scomparso chef italiano originario del lodigiano

E’ scomparso da sabato 17 agosto Andrea Zamperoni, 33 anni, originario di Zorlesco, frazione di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi. L’uomo lavorava a Manhattan da poco più di un anno, era capo chef di uno dei ristoranti della catena Cipriani, il Cipriani Dolci di Grand Central Terminal.

Zamperoni era a New York da solo, non avendo moglie né figli. Il fratello, infatti, lavora per Cipriani ma a Londra. La Polizia ha diffuso un volantino con la foto e le informazioni per dare notizie, qualora se ne avessero, utili per ritrovarlo.

“Ci uniamo all’apprensione della famiglia, nella speranza che il caso venga risolto rapidamente, e ci affidiamo alla competenza delle autorità della polizia di New York perché si arrivi a notizie positive e a una conclusione felice della vicenda”, ha dichiarato Elia Delmiglio, sindaco di Casalpusterlengo.