Home Prima Pagina E’ morto Gaspare Jean, medico e antifascista: era presidente degli alcolisti anonimi

E’ morto Gaspare Jean, medico e antifascista: era presidente degli alcolisti anonimi

L’Anpi Milano ha annunciato oggi la scomparsa di Gaspare Jean, ex dirigente sanitario dell’ospedale di Bollate, di Niguarda e primario nell’ospedale di Garbagnate con una lunga esperienza alle spalle non solo nel settore mediche ma anche in quello politico.

“Ebbe un ruolo importante nel Partito Comunista Italiano, nella sua commissione sanitaria – scrive su Facebook Roberto Cenati, Presidente dell’Anpi Provinciale di Milano -. Successivamente fece parte di Rifondazione Comunista e del partito dei Comunisti Italiani. Collaborava alla rivista “Gramsci oggi”. Gaspare oltre all’impegno politico, ha profuso le sue energie in quello sociale, settore nel quale dava il proprio disinteressato e volontario contributo. Negli ultimi anni svolgeva un importante ruolo come Presidente dell’Associazione alcolisti anonimi. Gaspare da sempre era iscritto all’ANPI, alla Sezione 25 Aprile. Lo conoscevo da oltre vent’anni e ne ho sempre apprezzato la sua umanità e le sue doti di convinto antifascista, di strenuo difensore della nostra Carta Costituzionale, alla quale faceva sempre riferimento”.