Home Prima Pagina Nainggolan-Cagliari, è fatta. Il Milan annuncia Leao e pressa Correa

Nainggolan-Cagliari, è fatta. Il Milan annuncia Leao e pressa Correa

Nainggolan sta per lasciare l’Inter dopo una sola stagione. I nerazzurri e il Cagliari, su forte spinta del centrocampista belga, stanno trattando il passaggio in prestito del giocatore alla società sarda, quella in cui il giocatore è esploso prima del passaggio alla Roma. Di ieri il lungo colloquio tra il presidente rossoblu, Tommaso Giulini, e la dirigenza nerazzurra per definire gli ultimi dettagli. La trattativa sta proseguendo in queste ore ma non sembrano esserci ostacoli: l’Inter pagherà una piccola parte dell’ingaggio, il giocatore rinuncerà ad alcuni bonus, il Cagliari farà il resto con uno sforzo importante dal punto di vista economico.

L’altro separato in casa, Mauro Icardi, ha invece ricevuto ieri comunicazione da parte dell’ad, Giuseppe Marotta, che la società non ha intenzione di fare passi indietro. E’ fuori, per sempre. Deve cercarsi una squadra, ma per ora ha detto no a Roma e Napoli. E la moglie-agente Wanda Nara minaccia azioni legali.

Sulla sponda opposta del Naviglio il Milan ha annunciato Rafael Leao, fatto svolgere le visite a Leo Duarte (tornato in Brasile per organizzare il trasloco) e continua a premere per Correa. C’è una distanza con l’Atletico Madrid di 10 milioni, ma il giocatore (seguito anche dal Monaco) ha dato da tempo l’assenso al trasferimento.