Home Città Metropolitana Cronaca Toglievano multe in cambio di regali: tre arresti

Toglievano multe in cambio di regali: tre arresti

molestie

I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno arrestato un agente e due operatori amministrativi della polizia locale milanese considerati responsabili di accesso abusivo a sistema informatico, frode informatica ai danni della Pubblica Amministrazione, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale e corruzione.

A far scattare le indagini è stata una denuncia presentata un anno e mezzo fa, a gennaio 2018. Secondo l’accusa i tre arrestati avrebbero fatto parte di un sistema criminoso che sfruttava alcune applicazioni del software per la riscossione delle multe legate alle violazioni del Codice della Strada e al fine di pagare le contravvenzioni in misura ridotta anche una volta scaduti i termini. Il tutto in cambio di pagamenti in denaro o di altri tipi di “scambi”, ad esempio cene o trattamenti estetici. Il danno per lo Stato sarebbe di circa 31mila euro.