Home Cronaca Baby gang in Brianza, quattro arresti

Baby gang in Brianza, quattro arresti

Quattro ragazzi minorenni, tre italiani e un egiziano, sono stati arrestati dai carabinieri di Monza Brianza con l’accusa di aver messo in atto dodici rapine aggravate, più un tentativo non andato a segno e un furto aggravato, con porto abusivo di armi. I colpi sarebbero stati commessi tra gennaio e maggio di quest’anno tra Vimercate (dove i ragazzini risiedono), Arcore e Concorezzo. Le vittime erano alcuni coetanei che sono stati derubati e picchiati per farsi consegnare soldi e cellulari. I ragazzi non si nascondevano, ma postavano sui propri profili social foto con pistole e i passamontagna utilizzati nei colpi.

Tra le persone minacciate anche il gestore di un McDonald a cui i ragazzini avevano chiesto un “pizzo” per poter tenere aperta l’attività. L’uomo aveva però denunciato subito l’accaduto ai carabinieri.