Home Prima Pagina Olimpia, Burns prosciolto dall’accusa di doping

Olimpia, Burns prosciolto dall’accusa di doping

Christian Burns è stato prosciolto dall’accusa di violazione del regolamento antidoping da parte del Tribunale Nazionale Antidoping di Roma. Il giocatore dell’Olimpia Milano aveva subito un test da parte di Nado Italia lo scorso 12 maggio ed era stato sospeso in via cautelare. Ora Burns torna ad essere a disposizione per l’attività agonistica in attesa di capire come deciderà di utilizzarlo Ettore Messina, divenuto nel frattempo President of Basketball Operations.

“Siamo felici che Christian, un membro della nostra famiglia, abbia potuto dimostrare la propria innocenza – ha commentato il general manager dell’Olimpia Christos Stavropoulos – e che possa adesso mettersi questo antipatico episodio alle spalle, riprendendo la propria professione con rinnovato entusiasmo”.

Nei giorni scorsi si era fatta largo la voce di un accordo tra l’Olimpia Milano e Paul Biligha, da capire se verrà confermato anche in virtù di quanto accaduto a Burns.