Home Cronaca Maltrattamenti a una bambina disabile, arrestata la zia

Maltrattamenti a una bambina disabile, arrestata la zia

Polizia

Una donna di trent’anni di origini egiziane è stata fermata dalla Polizia di Milano. E’ accusata di aver contribuito ai maltrattamenti verso la bambina disabile di 4 anni, i cui genitori sono già in carcere dallo scorso giugno. Fermata dalla Polizia Locale del capoluogo l’11 luglio scorso, la donna aveva con sé un biglietto di sola andata per l’Egitto valido per il giorno 14. Su di lei sussistono indizi di colpevolezza e visto il tagliando acquistato anche quello di un pericolo di fuga.

A segnalare i maltrattamenti alla Polizia Locale e far partire le indagini, nel maggio scorso, era stato l’ospedale in cui la bambina era ricoverata. Il Tribunale di Milano ha quindi lavorato sull’ipotesi dei maltrattamenti e grazie alle intercettazioni ha scoperto quanto fatto alla piccola dai genitori stessi, che al momento dell’intervento delle forze dell’ordine stavano anch’essi per prendere un volo verso l’Egitto.