Home Città Metropolitana Cronaca Erba, ritirata la proposta per una via ad Alberto Airoldi

Erba, ritirata la proposta per una via ad Alberto Airoldi

L’amministrazione comunale di Erba ha deciso di ritirare la richeista di intitolare una via ad Alberto Airoldi, nonno dell’attuale sindaca Veronica Airoldi. Nei giorni scorsi sia l’Anpi che il Partito Democratico avevano criticato duramente la proposta avanzata dal centrodestra (i gruppi firmatari sono Forza Italia, Lega, Il Buonsenso e Per Erba). Oggi la prima cittadina, in un’intervista a La Provincia di Como, ha annunciato un passo indietro.

“Ho chiesto ai consiglieri di maggioranza di ritirare la mozione su mio nonno, questa sera in Consiglio comunale non si parlerà di via Alberto Airoldi. L’idea era ricordare un uomo di cultura e un imprenditore, ma la strumentalizzazione politica è stata troppo forte: ho letto delle assurdità che mi hanno fatto male. L’hanno addirittura paragonato al nazista Goering. Documenti alla mano risponderò punto per punto ad alcune delle accuse più infamanti, che spaziano dal suo atteggiamento nei confronti degli ebrei alla questione legata a Puecher”.