Home Sport Milano Il motto di Giampaolo: “Testa alta e giocare a calcio”

Il motto di Giampaolo: “Testa alta e giocare a calcio”

Marco Giampaolo è stato presentato oggi in qualità di nuovo allenatore del Milan. Da domani guiderà gli allenamenti a Milanello con il gruppo a disposizione. “Sono felicissimo e motivatissimo – dice – Per me è una grande opportunità, che attraverso il lavoro, la ricerca e il sacrificio penso di essermi meritato sul campo. Non c’è mai una fine al percorso e il mio è stato di cadute e risalite, ma mi ha reso più forte. Nel primo incontro la dirigenza mi ha detto che diffida da coloro che non hanno mai sbagliato. E mi ha fatto piacere, si impara anche dagli errori e non si finisce mai di imparare. Sono felice di raccogliere questa sfida e ci arrivo in un’età giusta, spero di rimanere qui più a lungo possibile”.

Tra i nodi da risolvere, quelli legati al mercato riguardano soprattutto la permanenza o meno di Donnarumma, ma a chiudere il discorso è stato Paolo Maldini. “È un giocatore del Milan e l’idea è di tenerlo qui per tanto tempo. È questa la prima cosa che ci passa per la testa in questo momento”.